Consiglio Regionale del Piemonte

Vai ai contenuti

Consiglieri Moderati

Silvio Magliano

Nato il 30 agosto 1980 a Torino.
Maturità al Liceo Classico Salesiano “Valsalice”, laureato in Giurisprudenza all’Università degli Studi di Torino. Durante il percorso universitario è stato senatore degli studenti, senatore accademico, consigliere di amministrazione e consigliere di facoltà.
Lavora presso un centro di formazione professionale. Impegnato nel mondo del volontariato e dell’associazionismo, dal 2005 al 2015 è stato vicepresidente e presidente del Centro servizi per il volontariato. Dal 2015 ricopre la carica di presidente del Centro servizi per il volontariato di Torino e dell’Area metropolitana. Per diversi anni ha ricoperto i ruoli di coordinatore regionale di Csv Piemontenet e vicepresidente nazionale di CsvNet, rete di tutti i Centri di servizio per il volontariato d’Italia.
Nel 2006 è stato eletto consigliere della Circoscrizione III di Torino; nel 2011 è diventato consigliere comunale di Torino, con l’incarico di vicepresidente vicario dell’Assemblea. Nel 2016 è stato rieletto consigliere comunale di Torino; nell’ottobre del 2016 diventa anche consigliere della Città metropolitana di Torino.
Nelle elezioni del 2019 è stato eletto per la prima volta in Consiglio regionale nella quota proporzionale nella Circoscrizione di Torino con 3.932 voti di preferenza.

Commissioni consiliari


PRESENZE IN 59 SEDUTE

Il grafico riporta, sia in termini assoluti sia in percentuale, la partecipazione di ciascun Consigliere alle sedute del Consiglio regionale svolte a partire dal 1 gennaio 2021. La rilevazione della presenza viene effettuata a inizio seduta e l’elenco iniziale viene implementato con i nominativi dei Consiglieri che partecipano ai lavori d’aula in un momento successivo.

98% (58)
presenza
alle sedute

2% (1)
assenza
alle sedute

100%

PARTECIPAZIONE IN 2182 VOTAZIONI

Il grafico riporta, sia in termini assoluti sia in percentuale, la partecipazione di ciascun consigliere alle votazioni effettuate a decorrere dal 1 gennaio 2021. Si considera partecipante alla votazione il Consigliere che, durante la medesima, abbia espresso voto favorevole, voto contrario, voto di astensione o che abbia dichiarato di non partecipare al voto, contribuendo pertanto al raggiungimento del numero legale.

91% (1995)
partecipazione
alle votazioni

9% (187)
assenza
alle votazioni

100%

Attività
Interventi video
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.