Consiglio Regionale del Piemonte

Vai ai contenuti

Consiglieri Forza Italia

Alberto Cirio

Nato a Torino il 6 dicembre 1972.
Sposato con due figli, è un imprenditore agricolo specializzato nella produzione di nocciole nelle Langhe. Si è laureato in Giurisprudenza presso l’Università di Torino e ha maturato una lunga esperienza nel settore turistico e agroalimentare. Vicesindaco della sua città, Alba, già all’età di 22 anni, per lungo tempo si è occupato delle strategie turistiche delle colline di Langhe, Roero e Monferrato, avviando e portando a termine il loro riconoscimento come Patrimonio dell’Unesco. E’ stato presidente dell’Ente Fiera internazionale del Tartufo Bianco d’Alba per quasi 10 anni.
Nel 2005 è stato eletto per la prima volta in Consiglio regionale. Nel 2010 è stato rieletto a Palazzo Lascaris, risultando il candidato più votato in Piemonte e nominato assessore regionale all’Istruzione, Turismo e Sport.
Nel 2014 è stato eletto al Parlamento europeo, lavorando in particolare come membro delle commissioni Ambiente, Sanità pubblica e Sicurezza alimentare, Agricoltura e Sviluppo rurale e in qualità di presidente della Commissione economica di Euronest per i rapporti con l’Europa orientale. Tra le sue battaglie principali, la difesa delle produzioni italiane di qualità (dal vino al riso, all’olio, alla carne) e la lotta per una corretta informazione dei consumatori.
Il 26 maggio 2019 è stato eletto presidente della Regione Piemonte con il 49,86% dei voti.

PRESENZE IN 59 SEDUTE

Il grafico riporta, sia in termini assoluti sia in percentuale, la partecipazione di ciascun Consigliere alle sedute del Consiglio regionale svolte a partire dal 1 gennaio 2021. La rilevazione della presenza viene effettuata con chiamata nominativa a inizio seduta e l’elenco iniziale viene implementato con i nominativi dei Consiglieri che partecipano ai lavori d’aula in un momento successivo all’appello.

31% (18)
presenza
alle sedute

69% (41)
assenza
alle sedute

100%

PARTECIPAZIONE IN 2182 VOTAZIONI

Il grafico riporta, sia in termini assoluti sia in percentuale, la partecipazione di ciascun consigliere alle votazioni effettuate a decorrere dal 1 gennaio 2021. Si considera partecipante alla votazione il Consigliere che, durante la medesima, abbia espresso voto favorevole, voto contrario, voto di astensione o che abbia dichiarato di non partecipare al voto, contribuendo pertanto al raggiungimento del numero legale.

4% (83)
partecipazione
alle votazioni

96% (2099)
assenza
alle votazioni

100%

Attività
Interventi video
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.