Consiglio Regionale del Piemonte

Vai ai contenuti
Comitato regionale per i diritti umani

La Regione Piemonte, in armonia con i principi costituzionali e dello Statuto regionale, sostiene le iniziative volte a promuovere la cultura della pace, della solidarietà e del riconoscimento dei diritti umani e civili.

A tal fine è stato istituito, con legge regionale n. 4 del 26 febbraio 2020, il Comitato regionale per i diritti umani e civili, quale organismo di consultazione e partecipazione in ordine alle politiche in tema di diritti umani e civili.

Il Comitato promuove il rispetto e la tutela dei diritti umani e civili, formula al Consiglio regionale proposte relative al rispetto e alla tutela dei diritti umani e civili e alle iniziative relative alle celebrazioni per la “Giornata regionale per la pace” e collabora con enti, associazioni e organizzazioni nazionali e internazionali che si occupano della salvaguardia dei diritti sopracitati.

Il Comitato è insediato dal presidente del Consiglio regionale all’inizio di ogni legislatura e dura in carica fino alla scadenza del Consiglio regionale.

Multimedia

Segreteria: Paola Ambrogio
Sede: via Alfieri, 15 - 10121 Torino
e-m@il: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
PEC: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
tel. 011/57.57.476-799