Consiglio Regionale del Piemonte

Vai ai contenuti

Ragazzi in Aula

Foto del comunicato stampa Consiglieri in erba per un giorno. Accadrà venerdì 2 dicembre, alle ore 9.30, agli studenti delle scuole medie superiori che parteciperanno alla quattordicesima edizione di Ragazzi in Aula, prendendo parte al posto dei consiglieri a una seduta speciale dell’Assemblea regionale.
L’iniziativa - avviata nel 1998 dall’Ufficio di presidenza del Consiglio regionale in collaborazione con l’Ufficio scolastico regionale - ha lo scopo di offrire agli studenti la possibilità di vivere da protagonisti i lavori del Consiglio regionale attraverso la presentazione, discussione e approvazione di progetti di legge elaborati dai gruppi di ragazzi.
Quest’anno hanno aderito 24 gruppi scolastici composti da un massimo di 7 allievi, seguiti da un docente.
Una Commissione, costituita da direttori e funzionari delle Direzioni dell’assemblea regionale e del processo legislativo, unitamente a tre membri dell’Ufficio scolastico regionale, ha valutato tutte le proposte di legge e selezionato le 6 più interessanti che saranno inserite all’ordine del giorno dei lavori della seduta speciale del 2 dicembre.
Gli autori dei 6 elaborati scelti hanno partecipato, con le loro classi, a una giornata formativa a Palazzo Lascaris durante la quale si è svolta la simulazione di una seduta di Commissione. Nei lavori sono stati coinvolti come consultati anche gli studenti che avevano presentato progetti di legge con tematiche analoghe ma non selezionati quali vincitori.

Di seguito, le 6 pdl che saranno discusse in Aula il 2 dicembre:

Proposta di legge n. 1: “Proposta di legge al Parlamento:“Illiceità dell’installazione e dell’utilizzo dei sistemi di gioco d’azzardo elettronico nei locali pubblici”, Liceo Internazionale Vittoria – Torino, Classe V IB, (Tommaso Beltrami, Edoardo Cavallero, Costanza Cocirio, Caterina Fornaca, Giulia Luison, Giulia Piazzolla, Cristina Tartaglia). Docente Silvia Campagnoli.

Proposta di legge n. 2: “Interventi per favorire il trasporto ferroviario delle merci”,
I.I.S. Leardi – Casale Monferrato (AL), classe III B grafico pubblicitario, (Taylor Degiovanni, Amos Maccanti, Serena Mauro, Andrea Moio, Martina Pomati, Teresa Spinella, Simone Tondini). Docente Gian Paolo Don Cassano.

Proposta di legge n. 3: “Interventi per la valorizzazione e la rivitalizzazione delle fasce fluviali”, I.I.S. Arimondi – Eula – Savigliano (CN), classe V H, (Sylvie Bonetto, Roberta Cullari, Antonella De Stefano, Giulia Fiorito, Elisa Sabena, Michela Sasia, Marzia Secondini). Docente Angela Russo.

Proposta di legge n. 4: “Disposizioni per la promozione, la diffusione e il sostegno all’economia solidale”, Liceo Scientifico Avogadro – Vercelli, classe III C tecnologico, (Elena Borchia, Valentina Ferrari, Hamit Kola, Enzo Youness Mastromatteo, Veronica Merlano, Luca Minorello, Malsha Ramawichrama, Greta Santonocito). Docente Elisabetta Acide.

Proposta di legge n. 5: “Misure di prevenzione e sensibilizzazione sui rischi derivanti dal consumo di sostanze alcoliche, stupefacenti e psicotrope nei locali frequentati abitualmente da giovani”, Liceo Scientifico Peano – Tortona (AL), classe IV A, (Noemi Agosti, Matteo Bagnasco, Domenico Bernini, Laura Modenese, Tommaso Moratto, Andrea Muni, Andrea Rolando). Docenti Giovanni Castagnello e Corrado D’Andrea.

Proposta di legge n. 6: “Interventi per prevenire e contrastare la violenza sulle donne”, I.I.S. Vallauri – Fossano (CN), classe V A Igea, ( Paola Cacciolatti, Giulia Melito, Gisella Pechenino, Chiara Pettitti, Riccardo Prucca, Martina Tonso, Chiara Trigari). Docente Graziella Brondino.



La seduta straordinaria del 2 dicembre potrà essere seguita in diretta streaming sul sito www.cr.piemonte.it e la diretta twitter sul canale @crpiemonte.

ordine del giorno del Consiglio straordinario dei ragazzi