Consiglio Regionale del Piemonte

Vai ai contenuti

La ricerca “Meridionali e Resistenza” a Noci (Ba)

Foto del comunicato stampa Sono stati circa 7 mila i giovani provenienti dalle regioni del Sud Italia che hanno partecipato alle vicende della Resistenza piemontese con ruoli diversi: da quelli di primo rilievo nel comando e nella guida del movimento ai semplici militanti. Le loro storie sono raccolte nella ricerca “Meridionali e Resistenza – il contributo del Sud alla lotta di Liberazione in Piemonte 1943-1945” realizzata dal Comitato Resistenza e Costituzione e curata da Claudio Dellavalle, presidente dell'Istituto piemontese per la storia della Resistenza.
Il volume, già presentato nel mese di giugno in un convegno nazionale al teatro Carignano di Torino, approda questa sera alle 19.30 in Puglia, a Noci, per un convegno organizzato dall'associazione Presidi del Libro.
Parteciperanno: Roberto Placido, vicepresidente del Consiglio regionale del Piemonte, delegato al Comitato Resistenza e Costituzione; Onofrio Introna, presidente del Consiglio regionale della Puglia; Vito Antonio Leuzzi, direttore dell'istituto per lo studio dell'antifascimo e dell'Italia contemporanea di Bari.
Durante la serata verrà reso omaggio alla figura dei tre volontari locali che hanno combattuto in Piemonte.

fmalagnino

Galleria fotografica