Consiglio Regionale del Piemonte

Vai ai contenuti

Delegazione del Comitato No-F.35

Foto del comunicato stampa I vicepresidenti del Consiglio regionale Fabrizio Comba e Roberto Placido hanno ricevuto martedì 26 novembre a Palazzo Lascaris una delegazione di rappresentanti del Comitato No-F.35.

I delegati hanno denunciato che nonostante nell’aeroporto di Cameri (No) sia già stato speso un miliardo di euro per costruire lo stabilimento Faco, che servirà ad assemblare i cacciabombardieri per una commessa pari a 15 miliardi di euro, la ricaduta occupazionale prevista sul territorio riguarderebbe appena qualche centinaio di posti di lavoro. E hanno chiesto che la Regione - Consiglio e Giunta - si faccia carico di compiere quanto è in proprio potere per quanto riguarda le valutazioni d’impatto ambientale, il piano per lo smaltimento dei rifiuti tossici, l’inquinamento acustico e la sicurezza degli abitanti.

All’incontro erano presenti i consiglieri Nino Boeti (Pd), Monica Cerutti (Sel), Eleonora Artesio (Fds), Fabrizio Biolè (Misto), Davide Bono (M5S) e Giovanni Negro (Udc).

ctagliani