Consiglio Regionale del Piemonte

Vai ai contenuti

Concerto per la Benedicta

 
Foto del comunicato stampa

 

Domenica 8 giugno , in ricordo del settantesimo anniversario del rastrallemento della Benedicta, si terrà nel cortile della stessa alle ore 16.30, il tradizionale concerto promosso dall'Associazione Memoria della Benedicta; inoltre avverrà l'inaugurazione della mostra Abbey Contemporary Art, organizzata nell'area monumentale della Benedicta (visitabile fino al 30 agosto 2014) e nell'Abbazia di San Remigio a Parodi Ligure (dal 18 al 27 luglio 2014), a cura di Michele dell'Aria. Insieme all'Associazione Memoria della Benedicta hanno organizzato o patrocinato l'evento: la Provincia di Alessandria e di Genova, Città di Alessandria, Comune di Bosio e quello di Genova, il Consiglio Regionale del Piemonte, la Regione Liguria e l' Anpi di Alessandria e Genova. L’associazione Memoria della Benedicta, fa parte di quelle organizzazioni territoriali che hanno stipulato una convenzione con il Comitato regionale Resistenza e Costituzione.

Breve storia dell’eccidio
Il 7 aprile 1944 ingenti forze nazifasciste circondarono la Benedicta e le altre cascine dove erano dislocati i partigiani e colpirono duramente i giovani, spesso impossibilitati a difendersi per la mancanza di un adeguato armamento e di esperienza militare. Il rastrellamento proseguì per tutto il giorno e nella notte successiva. Molti partigiani, sfruttando la conoscenza del territorio, riuscirono a filtrare tra le maglie del rastrellamento, ma per centinaia di loro compagni non ci fu scampo.

 

I fatti in breve

  • Concerto in  ricordo del settantesimo anniversario del rastrallemento della Benedicta.
  • Inaugurazione della mostra Abbey Contemporary Art, organizzata nell'area monumentale della Benedicta.
 

Links associati

Contatti

Segreteria: Marco Travaglini, Anna Maria Grieco, Viviana Bruno
Sede: via Alfieri, 15 - 10121 Torino
Uffici: via Arcivescovado,12 C 10121 Torino
e-m@il: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
tel. 011/57.57.812-289-843 fax 011/5757-365

Seguici su twitter @crpiemonte