Consiglio Regionale del Piemonte

Vai ai contenuti

La settimana in Commissione

Foto del comunicato stampaDi seguito, i taccuini delle sedute delle sei Commissioni consiliari permanenti nella settimana dal 24 al 30 novembre.

I Commissione (Programmazione e Bilancio)

Licenziato l'assestamento del bilancio 2014

La Commissione, presieduta dal consigliere Vittorio Barazzotto, ha licenziato il 24 novembre a maggioranza il ddl “Assestamento al bilancio di previsione 2014”.
La manovra, superiore ai 100 milioni di euro, nelle intenzioni dichiarate del vicepresidente della Giunta regionale, con delega al bilancio, Aldo Reschigna, è in primis di adeguamento al giudizio di parifica della Corte dei conti. Sul punto è stato approvato un emendamento di Giunta, insieme ad altri di carattere tecnico in linea con l’intenzione del testo, di spostare risorse verso il sociale e i trasporti.
Tutti gli emendamenti delle opposizioni sono stati respinti, eccetto uno del centrodestra - primo firmatario Gian Luca Vignale (FI) - in perfetta sintonia con quanto stava predisponendo l’Esecutivo per completare il bando neve con ulteriori 2,2 milioni di euro.
Reschigna ha comunque precisato che nell’esame in Aula vi sarà spazio per riproporre aggiustamenti anche nello spirito di alcuni emendamenti delle opposizioni già presentati in Commissione e respinti.

abruno


II Commissione (Pianificazione territoriale e Urbanistica)

La Commissione non si è riunita questa settimana.


III Commissione (Industria e Agricoltura)

Fondo per la Montagna e legge sugli agriturismi

A maggioranza, nella seduta del 27 novembre, la III Commisione (Montagna e Turismo), presieduta dal consigliere Raffaele Gallo, ha espresso parere preventivo positivo alla proposta di delibera che destina, per il 2014, ulteriori 175mila euro del Fondo regionale per la Montagna per azioni d’iniziativa della Giunta regionale.
Il documento, illustrato dall’assessore alla Montagna Alberto Valmaggia, prevede - in particolare- lo stanziamento di 100mila euro per le attività dell’Uncem, di 50mila euro per il soccorso alpino, 10mila euro per la XIII Conferenza delle Alpi e 15mila euro al Comune di Ostana (Cn) per il Festival d’inverno de “I borghi più belli d’Italia”.
La delibera stabilisce inoltre che la somma residuale ancora disponibile, pari a 580mila euro, sia destinata al riparto fondi alle Comunità montane secondo modalità che verranno stabilite.

Sempre il 27, alla presenza degli assessori all'Agricoltura Giorgio Ferrero e al Turismo Antonella Parigi, la Commissione ha svolto una consultazione sulla proposta di legge n. 36, “Nuove disposizioni in materia di agriturismo e di attività connesse all’agricoltura”, presentata nella scorsa legislatura, riproposta dal primo firmatario Gian Luca Vignale (FI) e sottoscritta da numerosi consiglieri di maggioranza e di minoranza.
I rappresentanti di Confcommercio e Fipe hanno accusato il provvedimento di lacune e incoerenze che ne renderebbero difficoltosa l’applicazione e il controllo; i rappresentanti di Confagricoltura, Coldiretti, Cia Piemonte ed Eps hanno invece definito il provvedimento "migliorabile" ma con innegabili meriti nel regolamentare un settore in continua espansione.

ctagliani

IV Commissione (Sanità e Assistenza)

La Commissione non si è riunita questa settimana.


V Commissione (Tutela dell'ambiente e Protezione civile)


La Commissione non si è riunita questa settimana.

VI Commissione (Cultura e Istruzione)

La Commissione non si è riunita questa settimana.