Consiglio Regionale del Piemonte

Vai ai contenuti

Nomine del Consiglio regionale

Foto del comunicato stampa Il Consiglio regionale, nella seduta del 26 febbraio ha effettuato un pacchetto significativo di nomine, in parte collegate al momento iniziale della legislatura.
È stato dato attuazione al decreto “Madia” (90/2014), secondo cui non è più possibile nominare persone collocate in pensione, sia da impiego pubblico che privato, salvo che per un incarico non superiore a un anno e a titolo gratuito.

· Agenzia di accoglienza e promozione turistica locale della Provincia di Alessandria (Alexala), designazione di un membro nel Consiglio direttivo: Renato Lopena.
· Associazione “Enoteca regionale di Nizza”, designazione di un rappresentante nel Consiglio direttivo: Alberto Maria Bo.
· Associazione “Enoteca regionale colline del Monferrato”, designazione di un rappresentante: Marinella Lombardi.
· Enoteca regionale della Serra, nomina di un membro nel Consiglio di amministrazione: Loredana Annaloro.
· Azienda speciale della Ccia di Cuneo - “Centro estero Alpi del Mare” Cuneo, nomina di un membro effettivo - Fabrizio Pen - e di un membro supplente - Corrado Bonadeo - nel Collegio dei revisori dei conti.
· Enoteca regionale colline Alfieri dell’Astigiano, designazione di un membro nel Consiglio direttivo: Valter Valle.
· Fondazione “Nuto Revelli” onlus, nomina di un rappresentante nel Consiglio di amministrazione: Giovanni Canina.
· Enoteca regionale del Barolo, nomina di un rappresentante in possesso di particolare competenza nel settore vitivinicolo e/o turistico nel Consiglio di amministrazione: Paolo Valperga.
· Associazione nazionale allevatori bovini di razza piemontese (Anaborapi), nomina di un rappresentante nel Consiglio direttivo: Pierangelo Cumino.
· Fondazione Isi (Istituto per l’interscambio scientifico), nomina di un rappresentante nel Consiglio di amministrazione: Valentino Castellani.
· Comitato misto paritetico Regione-autorità militari sulla nuova regolamentazione delle servitù militari, designazione di 7 membri effettivi: Carmen Pastore, Silvano Ravera, Francesco Arcudi e Ivano Bonanno per la maggioranza; Giorgio Strambi e Andrea Fonti per la minoranza.
· Commissione regionale per la realizzazione delle pari opportunità fra uomo e donna, nomina di 15 membri: Maria Luisa Ida Dall’Armi, Suad Omar Sheikh Esahaq, Maria Peano, Giuliana Manica, Paola Berzano, Giovanna Guercio, Irene Angela Molina, Laura Onofri, Marcella Risso e Elena Chinaglia per la maggioranza; Carlotta Sartorio, Francesca Ricca, Patrizia Maria Alessi, Maria Grazia Sonego e Sonia Martino per la minoranza.
· Comitato consultivo del centro “Gianni Oberto”, nomina di 4 membri: Marco Bettassa e Emanuela Gambetta per la maggioranza; Pierangelo Reale e Valter Serra per la minoranza.
· Commissione per le attività di orientamento musicale, designazione di 3 esperti: Aurelio Seimandi e Maurizio Fornero per la maggioranza; Antonina Maria Canzonieri per la minoranza.
· Istituto di ricerche economico e sociali del Piemonte (Ires), elezione di 5 membri nel Consiglio di amministrazione: Gianluca Aimaretti, Mario Viano e Lia Fubini per la maggioranza; Antonio Amoroso e Luca Angelantoni per la minoranza.
· Istituto di ricerche economico sociali (Ires), designazione di 3 membri effettivi - Maurizio Cortese e Paola Dall’Oco per la maggioranza; Sara Rolando per la minoranza - di cui uno con funzioni di presidente, e due supplenti, Annamaria Mangiapelo per la maggioranza; Pierangelo Reale per la minoranza.
· “Museo regionale dell’emigrazione” dei piemontesi nel mondo, designazione di 3 rappresentanti: Fortunato Diomira e Guido Rosina per la maggioranza; Arturo Calligaro per la minoranza.
· Agenzie territoriali per la casa Atc del Rimonte centrale, nomina di un revisore supplente: Stefania Branca.

mbocchio