Consiglio Regionale del Piemonte

Vai ai contenuti

Installazioni artistiche a Palazzo

Nella Sala Viglione di Palazzo Lascaris il 9 luglio è stata presentata e inaugurata la mostra “Progetti d’installazioni per le città d’Europa Torino-Milano”, allestita nella Galleria Belvedere.

È stata Nadia Conticelli a portare il saluto dell’Assemblea, affermando che “questo spazio espositivo segna un primato dell’arte piemontese. Una iniziativa che si fregia del patrocinio dell’Expo di Milano 2015, uno sviluppo delle tante iniziative tra Torino e Milano, con un Piemonte che mette in rilievo le proprie eccellenze. La ricerca del bello e della qualità della vita, un messaggio di alto valore educativo da trasmettere alle nuove generazioni. Valori civili e morali per i quali il connubio tra arte e urbanistica può fare molto”.

“Il portato dell’esperienza culturale olivettiana, la valorizzazione dell’arte dal basso, l’accessibilità dell’arte senza dover entrare necessariamente in un museo. Queste le finalità dell’iniziativa e della associazione che la propone”.

Così si è espressa la curatrice della mostra, Franca Pregnolato, per illustrare un progetto volto a costruire una rete europea di percorsi espositivi intorno all’arte contemporanea e alla pratica dell’installazione negli spazi pubblici per valorizzare il sistema arte in ogni sua dimensione, le risorse paesaggistiche e culturali di un territorio, gli aspetti meno conosciuti di un ambiente urbano e naturale, la sua storia e i progetti inscritti nei suoi spazi. Diffondere l’arte e renderne accessibili strade e linguaggi e arricchire la qualità dei rapporti umani, dialogare con il futuro e rinforzare prima di tutto i valori democratici.

La presentazione è stata completata dai contributi del critico d’arte, Claudio Cerritelli e del capitano dei Carabinieri Guido Barbieri, comandante del nucleo tutela del patrimonio culturale di Torino.

Questa - dedicata a Torino-Milano, ospitata e promossa dal Consiglio regionale - è ormai la terza edizione di “Installazioni per le città d’Europa” che si avvale dei progetti installativi degli artisti: Corrado Bonomi, Laura Castagno, Gianni Colosimo, Riccardo Cordero, Carla Crosio, Matilde Domestico, Enrico Iuliano, Luigi Mainolfi, Mirco Marchelli, Giorgio Ramella, Marina Sasso, Luisa Valentini.

“Installazioni per le città d’Europa” è nata nel 2007 con la finalità generale di promuovere l’arte contemporanea e costruire una rete europea di turismo artistico-culturale.

Allestita dalla Associazione Artepertutti di Ivrea, l’esposizione è visitabile fino al 16 ottobre (da lunedì a venerdì, orario 10-18) con ingresso gratuito.

Per informazioni: tel. 011.5757.557-807.

I fatti in breve

  • Presentata ed inaugurata la mostra "Progetti d'installazioni per le città d'Europa Torino-Milano, terza edizione dell'iniziativa allestita nella Galleria Belvedere di Palazzo Lascaris dalla Associazione Artepertutti di Ivrea.
  • L'iniziativa, promossa e ospitata dal Consiglio regionale, è stata presentata nella Sala Viglione ed è patrocinata dall'Esposizione universale di Milano, Expo 2015.
  • In rappresentanza dell'Assemblea è intervenuta Nadia Conticelli (presidente della Commissione Urbanistica), insieme alla curatrice Franca Pregnolato, al critico d'arte, Claudio Cerritelli, e al comandante del Nucleo Carabinieri tutela patrimonio culturale di Torino, capitano Guido Barbieri.

Link associati