Consiglio Regionale del Piemonte

Vai ai contenuti

Presentata la “Maratona dei Parchi”

“Una festa per gli sportivi e per Torino e un’occasione per far apprezzare il Piemonte e le sue innumerevoli meraviglie agli amanti della corsa di tutto il mondo”. Così il vicepresidente del Consiglio regionale Nino Boeti ha definito la Turin Marathon in apertura della conferenza stampa di presentazione, che si è svolta il 4 settembre a Palazzo Lascaris.

Giunta alla vigilia del trentennale, sono tante le novità della XXIX edizione: cambiano la data, il percorso e la sede del Centro Maratona.

“La corsa si svolgerà domenica 4 ottobre, in anticipo di circa un mese rispetto alle precedenti edizioni, per diminuire i rischi di pioggia e di freddo - ha dichiarato il presidente di Turin Marathon Luigi Chiabrera -. I 42 chilometri si snoderanno lungo un percorso veloce e pianeggiante con partenza da piazza San Carlo e arrivo in piazza Castello attraversando le principali aree verdi cittadine: il Valentino, le Vallere, parco Ruffini, la Pellerina e parco Dora. Il Centro Maratona, invece, sarà ospitato nel cortile di Palazzo dell’Arsenale. Per l’occasione, la prestigiosa sede della Scuola d’Applicazione dell’Esercito sarà aperta alla cittadinanza”.

L’assessore al Turismo Antonella Parigi ha sottolineato che “la manifestazione, di respiro internazionale, è inclusa con Roma, Firenze e Venezia nel circuito delle ‘Maratone delle Città d'Arte’, progetto nato nel 2014 per promuovere la corsa su strada a livello agonistico e amatoriale e valorizzare i territori che la ospitano”.

Il colonnello Vincenzo Parinello, comandante del Gruppo sportivo delle Fiamme Gialle ha infine annunciato che la XXX edizione della Turin Marathon si svolgerà domenica 2 ottobre 2016 in concomitanza con il Campionato mondiale militare di maratona organizzato dal Consiglio internazionale dello sport militare (Cism).

All’evento erano presenti, tra gli altri, l’assessore all’Ambiente Alberto Valmaggia e il presidente della VI Commissione consiliare (Sport) Daniele Valle.

Insieme alla Turin Marathon, verranno disputate anche la corsa amatoriale StraTorino, su un percorso di 7,5 chilometri, e la Junior Marathon, rivolta ai bambini fino a dodici anni di età sul tracciato dell’ultimo chilometro della “sorella maggiore”.

I fatti in breve

  • La corsa si svolgerà domenica 4 ottobre, in anticipo di circa un mese rispetto alle precedenti edizioni.
  • I 42 chilometri si snoderanno lungo un percorso veloce e pianeggiante con partenza da piazza San Carlo e arrivo in piazza Castello.
  • Il tracciato attraversa le principali aree verdi cittadine: il Valentino, le Vallere, parco Ruffini, la Pellerina e parco Dora.

Dichiarazioni

“Una festa per gli sportivi e per Torino e un’occasione per far apprezzare il Piemonte e le sue innumerevoli meraviglie agli amanti della corsa di tutto il mondo”, ha dichiarato il vicepresidente del Consiglio regionale Nino Boeti.

 

Link associati