Entra in Consiglio regionale Roberto Ravello

Roberto Ravello, classe 1976 di Castellamonte (To), già assessore regionale all’Ambiente nella Giunta guidata da Roberto Cota, tra il 2010 e il 2014, diventa consigliere regionale in sostituzione di Maurizio Marrone.

Ravello, che oggi partecipa ai lavori d’Aula, è subentrato essendo il primo escluso nella quota proporzionale nella lista “Crosetto Fratelli d’Italia”, nella Circoscrizione elettorale di Torino.

Questo è quanto è stato deliberato, nella seduta del 27 luglio, dal Consiglio regionale su proposta del presidente della Giunta delle elezioni, le ineleggibilità, le incompatibilità e le insindacabilità, Paolo Mighetti.

Link associati