Consiglio Regionale del Piemonte

Vai ai contenuti

Sette giorni in Consiglio

Martedì 12 giugno, l’Assemblea di Palazzo Lascaris dovrebbe concludere nella seduta antimeridiana (orario, 10-13) l’esame della riforma dell’attività venatoria, sfruttando il contingentamento dei tempi. Nel pomeriggio (15-19) sono previste, tra le altre, le relazioni annuali del Difensore civico, del Garante dei detenuti e di quello dell’infanzia e il Rendiconto del Consiglio regionale per l’esercizio 2017 (qualora licenziato in tempo utile). Oltre al question time, alle 14.30 e al sindacato ispettivo, alle 9.30, all’ordine del giorno numerosi atti d’indirizzo.

La prima Commissione permanente a riunirsi questa settimana è la quarta, lunedì 11 alle 10, con la seduta che prosegue l’esame delle proposte di deliberazione su: promozione dei metodi sostitutivi della sperimentazione animale; indirizzi sull’accesso alle procedure per l’interruzione della gravidanza; disposizioni urgenti in materia vaccinale; Piano d’azione per la salute mentale. Nel pomeriggio, alle 14.30, oltre al proseguimento dell’esame della variazione di bilancio (Ddl 296), la Commissione Bilancio esamina il Rendiconto del Consiglio regionale 2017. 

Mercoledì 13, alle 9.30, è prevista la riunione della seconda Commissione nella quale l’assessore ai Trasporti svolge una comunicazione sul cantiere per il nuovo tunnel del Tenda. All’ordine del giorno anche le proposte di legge sullo snellimento delle procedure in materia edilizia e urbanistica, e sul riuso edilizio, oltre ai disegni di legge sempre sul riuso edilizio e sul contenimento dell’uso del suolo. Nel pomeriggio, alle 14.30 nella seduta della terza Commissione, l’assessora al Lavoro svolge le comunicazioni relative alle situazioni alla ditta Embraco, alla Faco (Final assembly and check-out) presso l’aeroporto di Cameri (No), all’azienda Italiaonline e ai Centri per l’impiego.

Giovedì 14, dopo le riunioni, alle 9.30 della seconda e, alle 13 della Commissione Cultura, nel pomeriggio (14.30) si tiene una seduta in sede legislativa della terza Commissione sulla proposta di legge 271 per le comunità energetiche. A seguire il proseguimento dell’indagine conoscitiva sulla vicenda di Finpiemonte con una seduta congiunta della prima e della terza con la Commissione.

Link associati