Consiglio Regionale del Piemonte

Vai ai contenuti

World Master Games, chiuso il vecchio Comitato

Il nuovo comitato organizzatore dei World Master Games comprenderà diversi soci, come il Comune e la Città metropolitana di Torino, non più la Regione Piemonte. Anche per questo motivo, a maggioranza l’Assemblea regionale ha approvato la proposta di delibera per lo scioglimento dell’Associazione denominata “Comitato organizzatore dei World Masters Games Association – Torino 2013”.

Il documento, presentato per la Giunta regionale dall’assessore allo Sport Giovanni Maria Ferraris, preso atto che l’Associazione ha raggiunto il proprio scopo con l’evento sportivo svoltosi nel 2013 e che la Giunta ha approvato nell’ottobre scorso un protocollo d’intesa con Comune e Camera di commercio di Torino per lo svolgimento della quarta edizione degli European Masters Games 2019, stabilisce di procedere allo scioglimento dell’Associazione e di devolverne l’eventuale patrimonio residuo alla costituenda Associazione Comitato organizzatore degli European Master Games 2019.

Rispondendo a una richiesta di chiarimenti del consigliere Davide Bono (M5s) l’assessore ha spiegato che la delibera si è resa necessaria appunto perché i soci della nuova associazione non sono i medesimi della precedente e che la nuova non prevede la presenza della Regione.