Consiglio Regionale del Piemonte

Vai ai contenuti

Studenti piemontesi alla Camera

Questa mattina gli studenti vincitori del Concorso "Cultura della legalità e dell'uso responsabile del denaro", anno scolastico 2017-2018, accompagnati dai presidenti dell'Osservatorio regionale sul fenomeno dell'usura Giorgio Bertola e Gabriele Molinari, sono stati in visita presso la Camera dei deputati per raccontare le loro esperienze.
"É stata l’occasione per incontrare il Presidente Fico e molti parlamentari piemontesi, a cui i ragazzi hanno potuto raccontare le loro esperienze e il senso dei propri elaborati - hanno dichiarato Bertola e Molinari - e proprio in questo contesto di riflessione e approfondimento l’Osservatorio regionale sul fenomeno usura ha inteso promuovere, a partire dalle prossime settimane, la costituzione di una vera e propria task force piemontese contro il sovraindebitamento, aperta agli enti locali e a tutta la rappresentanza parlamentare regionale".

"L’obiettivo è quello di costruire nuovi percorsi di contrasto culturali e tecnici - continuano i due consiglieri -  una piaga sociale sempre più grave ed emergente, trovando le giuste forme di collaborazione con l’associazionismo già impegnato in questo ambito e con il sistema del credito nella sua più ampia accezione".

Il Consiglio regionale del Piemonte attraverso il suo Osservatorio regionale sul fenomeno usura e in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Regionale per il Piemonte, bandisce ogni anno il concorso su “Cultura della legalità e dell’uso responsabile del denaro” rivolto agli Istituti di istruzione secondaria di II grado della Regione Piemonte con la finalità di educare le studentesse e gli studenti a un uso legittimo e responsabile del denaro.