Aree naturali, al via le consultazioni online

La quinta Commissione Ambiente (presidente Silvana Accossato), ha deciso di avviare le consultazioni online, con scadenza fissata al 15 dicembre, su eventuali osservazioni e/o modifiche sul disegno di legge riguardanti il testo unico sulla tutela delle aree naturali e della biodiversità. Il documento è stato incardinato oggi in Commissione.

I soggetti consultati saranno gli enti di gestione delle aree protette, le associazioni venatorie, le organizzazioni economiche di categoria e le organizzazioni sindacali.

Per facilitare la lettura delle cartografie gli uffici regionali predisporranno degli elaborati illustrativi che ne agevoleranno la consultazione e verrà anche richiesto il parere del Consiglio delle autonomie locali (Cal).

Per partecipare alla consultazione, gli enti e le associazioni interessate potranno trovare nei prossimi giorni la documentazione sul sito www.cr.piemonte.it