Consiglio Regionale del Piemonte

Vai ai contenuti

EmbracEu, ciclo di incontri per una ripartenza sostenibile

Consulta regionale europea in collaborazione con l’Ufficio di Milano della Commissione europea, l’Istituto universitario di Studi europei (Iuse) e Ires Piemonte hanno organizzato un ciclo di incontri interattivi sul web rivolti ad amministratori e funzionari degli enti pubblici piemontesi sulle opportunità dei fondi e dei finanziamenti europei per affrontare la crisi legata all’emergenza sanitaria, e per uno scambio sulle migliori procedure per una ripartenza sicura e sostenibile.

L’iniziativa EmbracEu parte il 14 maggio e si ripeterà con cadenza settimanale fino al 16 giugno: professionisti ed esperti della materia metteranno a disposizione le loro competenze per indirizzare ad un corretto utilizzo degli strumenti a disposizione per la ripresa.   

“La Regione ha cercato di dare risposte immediate ad un evento imprevisto e imprevedibile - dice il consigliere Michele Mosca, delegato alla Consulta europea -. Ora che fase uno è terminata  è necessario ripartire per tornare alla normalità ed è importante farlo sapendo come usare al meglio le misure e gli strumenti finanziari che vengono offerti dalle istituzioni ai vari livelli.

In questo ciclo di incontri – ha aggiunto - ci sarà la possibilità di conoscere le opportunità legate al SURE, il nuovo strumento europeo di sostegno temporaneo per attenuare i rischi di disoccupazione dovuti all’emergenza, i finanziamenti previsti dalla BEI, la Banca europea per gli investimenti, e parleremo della nuova programmazione dei fondi strutturali, dei decreti governativi e delle misure di finanza straordinaria per la ripartenza. Un piccolo contributo che abbiamo voluto mettere a disposizione delle autonomie locali e che mi auguro possa essere di aiuto”.

Link associati