Consiglio Regionale del Piemonte

Vai ai contenuti

Turismo, Posto Tappa e CondHotel presto anche in Piemonte

L'Ufficio di presidenza del Consiglio delle Autonomie Locali (Cal) - riunito oggi in videoconferenza e presieduto da Davide Crovella - ha dato parere favorevole alle modifiche di alcuni regolamenti di Giunta su due nuove tipologie di sistemazione alberghiera: il Posto Tappa e i CondHotel.
La relazione introduttiva è stata svolta da Paolo Marchioni (Anci). Alcune precisazioni sono state fornite dagli uffici dell'assessore Vittoria Poggio.
Il Posto Tappa dovrà aver una targa apposita e trovarsi lungo un itinerario riconosciuto dalla Regione (o al massimo a 30 minuti di distanza), dovrà far parte di una rete organizzata, assicurare l'ospitalità per almeno due notti, dare la possibilità di fare la prima colazione e di prepararsi pasti freddi in modo autonomo, e fornire un ricovero per le biciclette.
La seconda tipologia è invece una completa novità per il Piemonte (ma già diffusa all'estero): i Condominium Hotel (o CondHotel) saranno costituiti da singoli appartamenti all'interno di immobili (o nelle immediate vicinanze) che vengono appositamente riqualificati (non costruiti ex novo) per dare ospitalità alberghiera, coordinati da un'unica reception. Gli appartamenti del CondHotel dovranno avere dimensioni minime prestabilite e fornire alcuni servizi comuni. Ogni singolo proprietario di unità immobiliare potrà riservarsi un certo periodo dell'anno per l'uso personale dell'appartamento.  
Dopo l'approvazione del Cal, la bozza di regolamento predisposto dalla Giunta passerà al vaglio della Commissione consiliare Turismo.