Consiglio Regionale del Piemonte

Vai ai contenuti

Primo passo per il ripristino dei 10 milioni del Tpl

La prima Commissione, presieduta da Carlo Riva Vercellotti, ha approvato nel pomeriggio all’unanimità la norma finanziaria del Ddl 127, sullo sviluppo delle forme associative della medicina generale. Il provvedimento torna ora in quarta Commissione per l’ultimo passaggio, quello del via libera all’aula.
L’intesa è stata raggiunta dopo un confronto politico che ha impegnato ieri Giunta, maggioranza e opposizione, ai margini della prima Commissione. Il subemendamento che finanzia il provvedimento, primo firmatario Domenico Rossi (Pd), è stato sottoscritto da tutti i membri della Commissione. Prevede che dei dieci milioni necessari, otto vengano dal capitolo del trasporto pubblico locale, due milioni da una erogazione liberale della Banca d’Italia. C’è un impegno comune per un ordine del giorno che impegni la Giunta a ristorare gli otto milioni al Tpl.
L’intesa raggiunta è per l’opposizione “un primo passo” per recuperare le risorse del Tpl, il nodo che aveva portato la minoranza a presentare numerosi emendamenti nel tentativo di indurre la maggioranza a reperire le risorse in altri capitoli.
“Una soluzione condivisa”, hanno commentato dalla maggioranza, assicurando sulla volontà di ristorare le risorse del trasporto pubblico locale.